martedì 14 marzo 2017

Meeting Asi 2017

Com' è strano il destino. Un anno fa da casa seguivo il fine settimana del Meeting Nazionale Asi 2016 a Verona mordendomi le mani per non aver partecipato. Il giorno tutta quella euforia creativa mi ha fatto rinchiudere in camera e creare un piccolo mini album che ho regalato ad una mia cara amica in attesa della sua principessa.

Dopo tanti mesi dalla pubblicazione di questo mini album ricevo una decina di notifiche a questa foto e poi il primo messaggio di Micol che mi chiede la disponibilità come insegnante per un mini album al Meeting Nazionale 2017 ad Assago. 
Ve lo dico: non avevo capito che si trattava del Nazionale!!!
vi dico anche che cercavo una scusa qualsiasi per dire di no.
Questo perchè creare è una mia passione inversamente proporzionale al trovarmi al centro dell'attenzione. 
Parlare in pubblico poi...pura utopia!
Micol però con la sua calma, disponibilità, discrezione e determinazione non mi ha lasciato scelta, non era possibile dirle di no, trovava subito la risposta giusta per darmi il tempo di pensarci meglio, così mi sono decisa e ho detto di si! Mi sono buttata!
Ho pensato ad un progetto semplice, ma con tanti dettagli, da finire in tre ore.
Ho scelto di dedicarlo alle persone care usando immagini in bianco e nero come ricordi lontani da fissare su carta.














Mesi che sembravano non finire, pile di fustellate bianche e pile di piccoli doni da distribuire per l'occasione facevano bella mostra sul tavolo carico di materiali.

All'arrivo ad Assago un accoglienza calorosa, da parte delle organizzatrici, delle altre insegnanti, delle persone che hanno seguito il mio corso e di tutte le partecipanti al meeting.
Il tempo è volato e tutto è andato meglio di quanto credessi! 
Il tempo è quello che ci siamo dedicate e regalate, chi più chi meno, ma sicuramente mettendoci dentro tutta la nostra passione.


Un salto nel vuoto e invece ti accorgi che nel volo hai troppi istanti da catturare. Ti accorgi che la tua passione ha il potere di mettere la tua infinita timidezza in secondo piano e così nel volo collezioni momenti che terrai sempre cari!














Un grazie di cuore a tutte 
Alessandra

16 commenti:

  1. È stato bello vederti protagonista del Nazionale. Noi sapevamo che saresti stata perfetta!!! Le tue creazioni ci avevano conquistato!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille per questa bellissima opportunità! mi spiace non avere una foto con voi! siete state i miei punti di riferimento <3

      Elimina
  2. Micol ha fatto benissimo a convincerti a insegnare al nazionale!!! Bellissimo progetto!
    Sara

    RispondiElimina
  3. Ale meravigliosa, che fortuna averti convinta, cmq hai fatto tutto tu, la tua infinita dolcezza e la tua disponibilità! Felice io di averti incontrata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Micol! <3 felice di averti potuto abbracciare :*

      Elimina
  4. Grazie per la tua disponibilità, per la tua dolcezza e per la tua infinita pazienza (anche con alunne indisciplinate come me!). Il tuo mini album era spettacolare, non vedo l'ora di finirlo! Un bacio grosso, ci vediamo al prossimo meeting! Silvietta (una delle due unicorne)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te e a quel tocco di allegria che ci avete regalato con i vostri bellissimi unicorni! :*

      Elimina
    2. Che tu sia un pò timida lo avevo capito... però sei stata sempre sorridente e disponibile. Grazie per il tempo che ci hai dedicato.

      Elimina
  5. è stato bello conoscerti e averti come insegnante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, è stato bello anche per me conoscervi e vivere questa bella esperienza :)

      Elimina
  6. E per fortuna ha insistito! Il tuo progetto era assolutamente delizioso, facile e veloce ma anche capiente e ben strutturato. E le carte che hai scelto poi ... un'esplosione di delicatezza e di buon gusto! Sei stata super!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Veronica! sono davvero felice che il progetto e le carte scelte vi siano piaciuti! :)

      Elimina
  7. sei stata super. bravissima e professionale. Ely

    RispondiElimina